Fiera del libro Cerignola – Edizione 2012

VENERDI’ 21.09.2012

Ore 10.00: Inaugurazione della fiera e saluti istituzionali.

Ore 11.30: Presentazione del libro “Senza paracadute. Diario tragicomico di un giornalista precario” di Antonio Loconte (Adda editore, 2012). Modera: Piero Ferrante

ore 19.00:  intervista con l’assessore al welfare Elena Gentile: “Il capitale umano nei pugliesi del mondo”

ore 19.00: “Finding Joseph Tusiani: the Poet f Two Lands”: proiezione e presentazione con la regista Sabrina Di Gregorio. In contemporanea, giovani artisti locali realizzeranno il progetto “L’Agorà dell’Arte”.

ore 21.30:  “… che il resto è vano” , commedia sulla figura di Andrea Cicchetto in un atto di Giulio Dileo, musiche originali di Marcello Colaninno.

SABATO 22.09.2012

Ore 11.00: “La legalità che fa scuola”: il giudice Ferdinando Imposimato incontra gli alunni delle scuole di Cerignola.
Conduce: Raffaele Vescera (L’attacco).

Ore 17,30: Presentazione del libro “Con i loro occhi. L’immaginario mafioso tra i giovani” a cura di L. Ioppolo, F. Ratta e G. Ricotta, Edizioni Gruppo Abele 2012. A seguire laboratorio sulla legalità con i ragazzi a cura di Ludovica Ioppolo (Libera, Roma) e Dora Giannatempo (Libera, Cerignola).

Ore 20.00: Presentazione del libro  “Il culo e lo stivale” di Oliviero Beha (Chiare Lettere, 2012). Modera: Stefano Campese (lanotiziaweb.it)

Ore  22.00: ospiteremo: Spettacolo di Paolo Panaro “Meridional decadence”.

DOMENICA 23.09.2012

Ore 10,00: Laboratorio di Lettura “Favo-leggiamo” a cura della Scuola Primaria Paritaria “Opera san Francesco”.

Ore 11,30: “Genocidio armeno: un silenzio che parla” a cura del centro studi H. Nazariantz, Bari. Intervengono: C. Cafueri, C. Coppola, K. Boloyan (Università del Salento). Interviene e modera Dorella Cianci. (All’interno: presentazione del libro “H. Nazariantz, Fedele d’amore”, Bari 2012).

Ore 18,00: “Cerignola a parole: omaggio a Luciano Antonellis”: interventi di storici locali. Modera: Dorella Cianci (L’Attacco).

Ore 20.00: “Migrazioni di ieri e di oggi: storie che muovono il mondo”. Conversazione con Alessandro Piva (regista). A seguire proiezione del docu-film “Pasta nera”. Appuntamento organizzato assieme a “Casa Di Vittorio” e “Fondazione Foa”.

Ore 22.30: “Vedere il silenzio… Le storie di Lucio”, tributo a Lucio Dalla. Music reading di Cosimo Damiano Damato, con la partecipazione di Erica Mou.
Nei tre giorni sarà possibile visitare nelle sale interne di ExOpera la Mostra “I tre colori dell’emigrazione”, a cura dell’assessorato al welfare – ufficio pugliesi nel mondo-