Daniele Giancane

Daniele Giancane

Daniele Giancane
Daniele Giancane

   Daniele Giancane è un poeta, pedagogista e scrittore italiano.
È nato a Bari nel 1948, città in cui risiede e dove insegna Storia della letteratura per l’infanzia presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università.
È autore di oltre ottanta volumi di poesia, saggistica, fiabe, narrativa per ragazzi, critica letteraria. Ha curato numerosi volumi e antologie.

Diversi suoi testi sono stati tradotti e pubblicati all’estero: in Serbia (a cura di Dragan Mraovic), India, Spagna, Canada, Romania, Montenegro, Malta, Albania, Cile. Il suo volume La letteratura per l’infanzia in Italia è testo di studio per gli studenti presso l’Università di Belgrado.

Per la sua opera di collegamento tra cultura letteraria italiana e mondo dell’Est Europa è stato insignito della Cittadinanza Onoraria della Città di Niš (Serbia), del Premio di Vuk e de L’Anello d’oro (Belgrado).

È citato nell’Enciclopedia della letteratura italiana (Utet) a cura di Giorgio Bárberi Squarotti.

La bibliografia è assai vasta e inizia dal 1969, anno della prima pubblicazione (Vedere e non vedere): tra le ultime opere poetiche ritroviamo Le aritmie del cuore (Edizioni Tabula Fati, 2013), Canti della tartaruga (Edizioni Eva, 2016).

Tra le opere di critica letteraria Il cigno e la cicala (Levante, 2004); tra quelle di letteratura per l’infanzia Leggere che passione (Cacucci, 2005), C’era una volta nel mondo. Le fiabe dei cinque continenti (Cacucci, 2007) , La letteratura per l’infanzia e l’adolescenza (Editrice La Scuola, 2011); tra quelle di teatro Angelica, Orlando & Company: le marionette di Canosa (Levante, 1989), Il teatro dei ragazzi (Gagliano Edizioni, 2013).


Dirige collane di testi di diversi editori (Adda, Levante, Secop, Besa) e scrive su molte riviste, oltre ad essere direttore responsabile della rivista quadrimestrale La Vallisa, che viene pubblicata da trent’anni ed è ormai un punto di riferimento della letteratura meridionale, e della rivista L’Aquilone.


Collabora dal 1980 alla pagina culturale del quotidiano La Gazzetta del Mezzogiorno sulla quale ha pubblicato oltre seicento articoli.

 

 

Fiabe Ecologiche

Fiabe Ecologiche - Daniele Giancane
“Fiabe Ecologiche” di Daniele Giancane

   Le 12 fiabe presenti nel volume – pubblicato da Adda Editore – nascondono dietro i protagonisti (reali o fantastici) uno o più problemi ecologici del nostro tempo: il rispetto per la natura e i suoi spazi, la raccolta differenziata, la necessità di riciclare i materiali, l’inquinamento, il disboscamento selvaggio e incontrollato.

L’antologia ha la finalità di educare al rispetto dell’ambiente, calando la magia della fiaba nella dimensione concreta e problematica, proponendosi come valida integrazione ai numerosi progetti di educazione ambientale già avviati nelle scuole.

Alla fine di ogni fiaba una scheda didattica specifica si sofferma sull’analisi e sulla riflessione intorno al testo. Alcuni spunti di comprensione del testo e di digressione in forma di gioco sono stati raggruppati in schede collocate alla fine del volume.

 

 

 

 

So dire di no. Racconti per ragazze sulle dipendenze

So dire di no - Daniele Giancane
“So dire di no” di Daniele Giancane

   Pubblicato da Adda Editore, il libro si compone di undici racconti di altrettanti scrittori per ragazzi attorno al tema delle dipendenze dei più vari generi, da quelle “antiche” e più tradizionali (droga, alcool) a quelle nuove o più tecnologiche (televisione, cellulare, internet, videogiochi, alimentazione).

Uno strumento che attraverso il gioco della narrazione vuol rendere i giovanissimi consapevoli dei rischi legati al problema.