Erica Mou

Erica Mou

Nonostante la giovanissima età, Erica Mou – al secolo Erica Musci – è già una promessa nel panorama musicale italiano. Di origini pugliesi,  sin dal 2008 ha vinto diversi premi riguardanti la canzone italiana d’autore, tra i quali il premio SIAE Miglior Testo e il Premio Rivelazione Indie Pop (M.E.I.).

Nel 2009 ha realizzato un album rimasto inedito, “Bacio ancora le ferite” (Auand Records); successivamente si è dedicata ad una intensa attività concertistica in tutta Italia, arricchendosi di esperienze nuove e stimolanti. Degno di nota è il brano “Oltre”, inserito nella compilation “Puglia Sounds – The music system”,  allegata al numero di novembre 2010 di XL di Repubblica. Lo stesso brano è stato scelto dalla regista Roberta Torre come colonna sonora del film “I baci mai dati” in concorso alla 67esima Mostra del Cinema di Venezia.

Il 2011 ha visto dare alla luce il suo album di esordio “È, prodotto dall’islandese Valgeir Sigurosson, già collaboratore di Bjork. Nell’album,  presente anche la traccia “La neve sul mare”, inserita nel doppio cd “La leva cantautorale degli anni zero”, curato dal MEI e dal Club Tenco. Nello stesso anno, proseguendo la sua attività live, si è esibita sul palco del Concertone del Primo Maggio, all’Arena di Verona per i Wind Music Awards -dove ritira il Premio Speciale assegnato dalle associazioni del settore discografico di Confindustria Cultura Italia FIMI, PMI e AFI -. Premiata dal MEI come miglior talento dell’anno 2011, Erica ad ottobre, insieme a Subsonica e Caparezza, è stata tra gli artisti in cartellone alla 3^ edizione di HIT WEEK, il più grande festival di musica italiana in America svoltosi lo scorso ottobre tra New York, Los Angeles e Miami.

Con il brano “Nella vasca da bagno del tempo, l’artista ha partecipato al Festival di Sanremo 2012 nella sezione SanremoSocial, dedicata ai giovani artisti, ottenendo il grande apprezzamento della stampa che le assegna due prestigiosi riconoscimenti: il premio della critica “Premio Mia Martini”, ed il “Premio Sala Stampa Radio Tv”. Anche questo brano vanta ottime collaborazioni:  è stato prodotto e arrangiato da Davide Rossi (collaboratore di Coldplay, Royksopp e Alicia Keys); è stato, inoltre, mixato da Rik Simpson (collaboratore di Jay-Z, Portishead e Kasabian).