Giuliana Sgrena

Giuliana Sgrena

Giuliana Sgrena
Giuliana Sgrena

   Giuliana Sgrena è giornalista e scrittrice.
Storica inviata de Il Manifesto, ha realizzato numerosi reportage dai teatri di guerra del Medio Oriente e dell’Africa, tra cui l’Iraq, l’Afghanistan, l’Algeria e la Somalia.

   Venne rapita il 4 febbraio 2005 dall’Organizzazione del Jihād islamico, mentre si trovava a Baghdad, in Iraq, per realizzare una serie di reportage per il suo giornale. La sua liberazione era stata invocata dal capo dello stato Carlo Azeglio Ciampi che le aveva conferito nel 2003 il titolo di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana per la sua attività di giornalista e scrittrice.

   

 

Manifesto per la verità

   All’interno dell’opera l’autrice smaschera le falsità che ci vengono quotidianamente propinate dalla carta stampata, da Internet e da tutti quelli che hanno interesse a farci credere che le cose non stiano come veramente stanno. Ne nasce un manifesto da cui partire per ricostruire quel che è stato distrutto, salvare quel che non è ancora andato perso e soprattutto riconquistare la nostra libertà di pensiero e di scelta.